Giorni
Ore
Minuti
Secondi

ALLO DIRETTA STREAMING DALLA CASA DELLA MEMORIA DI SERVIGLIANO

LUCA VIOLINI

DESTINATARIO SCONOSCIUTO 7 marzo ore 21:15

Ci sono molti modi di affrontare il tema del razzismo e della Shoah, “abbiamo scelto – si legge nelle note allo spettacolo – di portare in scena una storia “piccola” ma incredibilmente intensa e ricca di significati come Destinatario sconosciuto, un testo di Kressman Taylor pubblicato per la prima volta nel 1938 che descrive profeticamente il clima di spietato razzismo in cui maturò l’Olocausto”. Un caso letterario, un racconto epistolare che si dipana fra la Germania e l’America nei primi anni ‘30 e che racconta la storia di Martin, tedesco, e Max, ebreo americano, due amici fraterni e soci in affari, il cui rapporto finirà vittima della crudele follia ideologica che il nazismo stava tessendo. Un dialogo sentimentale e istruttivo che, partendo da una profonda amicizia, ci costringe a scoprire come il male si può insinuare nella vita degli uomini e cambiarne il destino. Una storia perfetta per essere tradotta in uno spettacolo di “RADIOTEATRO” intenso ed emozionante, godibile e pieno di ritmo, con parole capaci di svelare le sfumature più profonde di un tragico percorso personale che, rivelato dal colpo di scena finale, diviene una lezione universale impossibile da dimenticare.

Il lavoro si avvale della consulenza letteraria di Francesco Cardinali, voce fuori campo di Daniela Debolini, post produzione audio di Riccardo Vitali, suono di Matteo Schiaroli, organizzazione generale Federica Maurizi e Giammaria D’Angeli, produzione Quelli che con la voce.

SEGUICI SU

C.TRINGALI@AMATMARCHE.NET

+39 071 2075 880